.

About

Come nasce Janghi

scuola per i bambini disagiati in senegal

JANGHI è una associazione senza scopo di lucro creata a Milano, nel Dicembre 2013, da un gruppo di giovani italiani e senegalesi con lo scopo di contribuire a ridurre le conseguenze dell’ineguaglianza nei bambini, in particolare riguardo all’educazione, principale motore per la realizzazione personale e per sviluppo economico di un paese.

La referente in Senegal dell’associazione è Maria Laura Mastrogiacomo, sociologa e pediatra, sposata con un senegalese e da sempre immersa nelle realtà socio-culturali del Senegal dove vive e lavora da più di 30 anni. Maria Laura ha una grande esperienza in campo umanitario avendo lavorato per varie ONG (COOPI, Medici con Africa CUAMM), Cooperazioni bilaterali (italiana e tedesca) e organismi internazionali (UNICEF) anche in altri paesi dell’Africa (Rwanda, Angola e Mozambico). E’ stata presentata da CUAMM come Donna dell’Anno 2011 (Per maggiori dettagli, vedi qui). Insieme a lei collaborano diversi giovani senegalesi e un rwandese, tutti volontari (Per maggiori dettagli, vedi qui).

JANGHI interviene sia direttamente che in collaborazione con strutture locali che condividono i suoi obiettivi. In particolare, JANGHI si appoggia all’ONG senegalese Enfance et Paix , riconosciuta ed operante in Senegal dal 1992, che gestisce una scuola per i bambini che non hanno avuto accesso o sono stati esclusi dal sistema scolastico nazionale. (Per maggiori dettagli, vedi qui).

Ong Enfance et paix

Nata nel 1986, da un gruppo di allora studenti volontari originari di Sedhiou, in Casamance, che si sono impegnati ad aiutare i bambini esclusi dal sistema scolastico, a riprendere lo studio e creare le condizioni perché possano poi essere reintegrati nella scuola pubblica superiore o accedere a una formazione professionale.
L’ONG é stata riconosciuta dal governo senegalese nel 1992. Una parte si é poi sviluppata a Sedhiou, in Casamance (sud del Senegal) per occuparsi di promozione della pace, di sanità e di diritti dei bambini. L’altra parte della ONG é rimasta a Dakar, continuando nel settore originario dell’educazione dei bambini dei quartieri più poveri della periferia di Dakar.
Dal 1993 si sono installati nel quartiere “Parcelles Assainies” prendendo in affitto un fabbricato dove sono state create la scuola materna e le elementari e nel 1997 ne hanno preso un altro nelle vicinanze, per la scuola media e il ginnasio. Queste scuole sono chiamate CREC (Centro di recupero ed educazione civica) pur svolgendo le stesse attività didattiche delle scuole pubbliche e preparano i ragazzi agli esami di stato ed ottenere diplomi riconosciuti dallo stato senegalese. Lo stesso vale per la scuola materna che viene chiamata “Garderie Communautaire”. Alle attività prettamente scolastiche si aggiungono attività complementari quali corsi di informatica e sportive, quali il karaté.
E’ con Enfance et Paix che abbiamo creato i nostri primi progetti, Talibés, Scuola per tutti e Colazione a scuola.

Per conoscere meglio la sede di Enfance et Paix a Dakar si puo visitare il sito: http://enfanceetpaixdakar.blogspot.com/